CRO/VENDEVANO FALSO OLIO MADE IN ITALY, SEQUESTRATE AZIENDE IN PUGLIA, CALABRIA E UMBRIA

Duemila tonnellate di falso olio “made in Italy” hanno portato al sequestro di 16 aziende del settore e 12 perquisizioni in Puglia, Calabria e Umbria. Attraverso un articolato sistema di indagine, condotto dall’ispettorato repressioni frodi del Ministero delle Politiche agricole e coordinato dalla Procura di Trani ha portato alla luce che 2.000 tonnelate di olio extravergine provenienti da Spagna e Grecia, sono state commercializzate come olio extravergine 100% italiano, grazie alla compiacenza di imprese pugliesi e calabresi che emettevano falsa documentazione circa l’origine del prodotto. Al momento sono otto gli indagati con l’accusa di frode agroalimentare e reati fiscali per un valore di circa 13 milioni di euro.

 

 

This entry was posted in IN DIRETTA. Bookmark the permalink. Comments are closed, but you can leave a trackback: Trackback URL.