EST/ MOSCA: SI AVVICINA ALLA METRO E URLA “ALLAH AKBAR” CON LA TESTA MOZZATA DI UNA BAMBINA/2. È stata identificata la donna che si è avvicinata alla metro con in mano la testa di una bambina. Il suo nome è Gyulchehra Bobokulova, ha 39 anni ed è una babysitter. Avrebbe decapitato la bimba per poi dare fuoco all’appartamento. L’atto non sarebbe di matrice terroristica. Alla base del gesto, forse, il tradimento subito da parte del marito.

This entry was posted in IN DIRETTA. Bookmark the permalink. Comments are closed, but you can leave a trackback: Trackback URL.