CRO/SGOMINATA BANDA ACCUSATA DI PEDOPORNOGRAFIA ONLINE, A CAPO UN VENTUNENNE DI GENOVA

Sgominata una rete di cittadini italiani accusati di pornografia minorile online. A capo della banda virtuale vi sarebbe un genovese di 21 anni che, tramiteun account creato ad hoc e altri supporti informatici nella sua abitazione adescava minori su internet. Tra i ricercati, in questa complessa operazione internazionale, coordinata dal Servizio Centrale della Polizia e delle Comunicazioni di Roma, in collaborazione con l’Fbi, tramite l’Ambasciata Usa a Roma, vi sono altre 12 persone residenti tra la province di Milano, Como, Torino, Padova, Verona, Brescia, Palermo, Piacenza, Campobasso e Cagliari, tutte denunciate.

 

This entry was posted in IN DIRETTA. Bookmark the permalink. Comments are closed, but you can leave a trackback: Trackback URL.