Accordo Lega-Forza Italia: a Torino il candidato sindaco sarà Osvaldo Napoli

È Osvaldo Napoli il candidato sindaco di centrodestra a Torino. L’esponente di Forza Italia è il nome che è riuscito a mettere d’accordo Matteo Salvini e Silvio Berlusconi. La svolta è arrivata ieri, a Collegno dove, nel corso del congresso della Lega Nord, in cui Riccardo Molinari è stato scelto come successore di Roberto Cota alla guida del Carroccio in Piemonte, è intervenuto anche Salvini, che ha di fatto avallato la scelta del candidato sindaco.

Il diretto interessato, al momento non rilascia dichiarazioni, ma dal suo entourage filtra ottimismo al punto che, secondo fonti vicine a Napoli, non tarderà ad arrivare una comunicazione che certifichi la sua candidatura. Prima, però, vanno trovati gli accordi con gli altri alleati perché se da un lato la Lega ha già dato il suo benestare alla candidatura, dall’altra Fratelli d’Italia ha chiesto che, in una grande città, un suo uomo partecipi nella corsa alle prossime amministrative. Giorgia Meloni è in forte pressing su Berlusconi, ma quest’ultimo ha difeso strenuamente il proprio candidato su Torino, motivo per cui FdI probabilmente riuscirà a strappare un sì nelle elezioni del nuovo sindaco di Napoli. Una volta conclusi questi incastri, verrà data l’ufficialità. L’attuale sindaco di Valgioie, in provincia di Torino, paese in cui è già al terzo mandato, è stato anche deputato dal 2001 al 2013 e avrà il difficile compito di inserirsi nella corsa a futuro sindaco del capoluogo piemontese. Una sfida che vede partire, con ampi margini di vantaggio il primo cittadino uscente Piero Fassino e la candidata del Movimento 5 Stelle, Chiara Appendino.

This entry was posted in Cronaca, Futura, Notizie and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink. Comments are closed, but you can leave a trackback: Trackback URL.