Author Archives: Gabriele Madala

App turistica pensata da studenti del Poli e Università di Salerno, 432 mila euro dal Miur

ROMA. Solamente il 2 per cento dei turisti che visitano la provincia di Salerno si ferma in città. È per questo che un gruppo di ragazzi, studenti del Politecnico di Torino e Università di Fisciano Salerno, si sono inventati un’applicazione per smartphone in grado di far conoscere le bellezze della città ai turisti distratti: Smartour, [...]

Posted in Cultura, Notizie, Storie | 1 Response

Alessandro, cervello in fuga, meglio inglese che napoletano

È un peccato che cervelli (funzionanti) italiani mettano le gambe e se ne vadano? No, è molto peggio. È un mancato guadagno per le aziende nostrane che un economista tradurrebbe in perdita! Un recente studio dell’Icom ( Istituto per la competitività) ha valutato in 4 miliardi di euro il costo della fuga di cervelli dall’Italia [...]

Posted in Notizie, Scienza, Storie | Scrivi un commento

Arisa al festival del cinema gay

TORINO. Gay, gay, gay non si parla d’altro. Ciclicamente l’argomento della sessualità torna tra gli argomenti preferiti della politica, spettacolo e sport. Ormai è un ever green. LOBBY? “Conoscerete la verità e la verità vi farà liberi” è il mantra di padre Tadeusz Isakowicz Zaleski tratto dal vangelo vangelo di S. Giovanni (cap. 8, verso [...]

Posted in Notizie | Scrivi un commento

Maestro di seduzione cercasi

MILANO – Lei è al bancone e tu non sai che fare. Cosa dirle. Come presentarsi. Un sorriso tirato non sarebbe certamente la migliore delle prime uscite. A una soluzione pratica ci ha pensato “Starmodel” con un corso sull’arte della seduzione. Lo studio milanese di design e formazione votata alla bellezza sta però ancora cercando [...]

Posted in Futura, Notizie | Scrivi un commento

Lafumet: dipendenti presidiano i cancelli ma altri arrivano prima per entrare a lavorare

Operai divisi sul caso Lafumet. Una trentina di dipendenti della ditta di Villastellone (Torino) ha presidiato i cancelli dello stabilimento questa mattina per chiedere maggiore sicurezza dopo l’incidente in cui ieri sono rimasti ustionati cinque loro colleghi, quattro in modo grave. Altri lavoratori, però, hanno scelto di entrare a lavorare regolarmente e alcuni di loro [...]

Posted in Cronaca, Notizie | Scrivi un commento