Buoni e Cattivi

Esistono criteri oggettivi? I leader, i condottieri o i sovrani sono buoni o cattivi? Dipende dai punti di vista.
Di questo e di molto altro parla la nuova edizione di Festivalstoria manifestazione ideata e diretta da Angelo d’Orsi che quest’anno si intitola Eroi o canaglie? I protagonisti del passato visti dagli opposti fronti.

Dal 14 al 17 ottobre, tra Torino, Saluzzo, Savigliano e Monforte d’Alba si alterneranno lezioni, conversazioni sotto forma di interviste, incontri tra due studiosi, recital e letture con accompagnamento musicale, brani di film a commento e illustrazione dei temi trattati.

Come sempre Festivalstoria non vuole giustificare tutto e tutto pareggiare in un giudizio neutro  ma, attravero la contestualizzazione, imparare a comprendere.

Tra gli ospiti Aldo Agosti, Giancarlo Andenna, Gian Mario Bravo, Renato Bordone, Marina Caffiero, Luciano Canfora, Francesca Cantù, Giorgio Dell’Arti, Ernesto Ferrero, Massimo Firpo, Andrea Giardina, Pilar Jiménez, Domenico Losurdo, Luigi Mascilli Migliorini, Grado Giovanni Merlo, Paolo Moreno, Valeria Palombo, Silvio Pons, Paolo Ricca, David Riondino, José-Enrique Ruiz-Domènec, Donald Sassoon, Giuseppe Sergi.

Anche quest’anno le scuole medie di secondo grado di Saluzzo e Savigliano partecipano all’evento “Processo al libro”: un vero tribunale degli studenti dove gli “imputati” saranno i due autori dei volumi scelti: gli Un paese troppo lungo, di Giorgio Ruffolo e Controstoria dell’Unità d’Italia. Fatti e misfatti del Risorgimento, di Gigi Di Fiore.

L’ingresso a tutte le manifestazioni è libero fino ad esaurimento posti (salvo diversamente indicato). Per informazioni: www.festivalstoria.org.

This entry was posted in Cultura, Notizie and tagged , , , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>