Archivo delle Categorie: Storie

Yepp, giovani al servizio di altri giovani

yepp italia

Da un centro per combattere la microcriminalità locale, a un piano per migliorare l’immagine del proprio quartiere, a corsi di fotografia e video: sono queste le principali attività che promuovono i giovani di Yepp, l’associazione che da oltre 12 anni progetta insieme ai ragazzi. “Il metodo è stato elaborato in maniera teorica, nel 2001, da [...]

Also posted in Cronaca, Notizie | Etichette: , , | Commenti chiusi

Fumettisti under40 per raccontare il secolo scorso

Monoliti Schinaia Rossin

In occasione della nascita del Polo del ’900 un gruppo di illustratori ha messo la propria arte al servizio della mostra “Lungo un secolo. Oppressioni e liberazioni nel Novecento”, un progetto espositivo con l’obiettivo di raccontare i cento anni delle due guerre mondiali, delle rivoluzioni e del boom tecnologico e industriale. Quattro i macrotemi scelti, [...]

Also posted in Cronaca, Cultura, Notizie, Young | Etichette: , , , , | Commenti chiusi

A Torino l’ingegnere congolese che cammina per la pace

foto John Mpaliza 1

“Siamo tutti schiavi delle nuove tecnologie, soprattutto i giovani. Abbiamo perso ogni senso di responsabilità. E la tecnologia ci controlla”. John Mpaliza è un ingegnere informatico di 46 anni, nato a Bukavu, nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo, che fino a maggio 2014 ha lavorato come programmatore per il Comune di Reggio Emilia. [...]

Also posted in Cronaca, Notizie | Etichette: , , , , , | Commenti chiusi

Attraversare l’Europa in sette giorni con il baratto

PicMonkey Collage

Faccia tosta, voglia di mettersi in gioco e idee geniali: con questi punti di forza Federico Prinzivalli, Francesca Momigliano e Filippo De Mattei, alias i Redmobil, sono stati selezionati per il “Red Bull Can You Make It?”. Sono 165 le squadre formate da studenti universitari provenienti da più di 50 paesi del mondo che parteciperanno [...]

Also posted in Futura, Notizie, Young | Etichette: , , | Commenti chiusi

“Oggi siamo distrutti, ma più protetti” la testimonianza di un torinese da Bruxelles

Bruxelles

“Ieri eravamo in allerta, oggi siamo distrutti”, così Alessandro Pisarro, 22 anni di Torino, che da quattro mesi lavora nel ristorante Vert de gris di Bruxelles. “ I controlli sono quadruplicati e mi sento più protetto. Le scuole sono chiuse per lutto, poi iniziano le vacanza di Pasqua, abbiamo tempo per ricominciare”. Pisarro sta camminando [...]

Also posted in Cronaca, Notizie | Etichette: , , | Commenti chiusi