Colloqui di lavoro, i trucchi per superarli in un incontro degli Amici dell’Università al Rettorato

Dire tutto e niente, questo è il segreto per superare brillantemente un colloquio di lavoro. A svelarlo è la formatrice freelance Giovanna Santarsiero, che oggi alle 17,30 partecipa all’incontro su “Come cercare lavoro con efficacia” nella sala “Principi d’Acaja” del Rettorato (via Verdi 8).

“Per affrontare le domande trabocchetto, soprattutto quelle provocatorie, bisogna aspettarsele e dimostrare di sapersi controllare in situazioni critiche – spiega Santarsiero – Se a una ragazza i selezionatori dovessero chiedere se vuole avere figli, è solo per capire se tende per carattere ad entrare in conflitto con l’interlocutore e a indispettirsi”. La risposta migliore in questo frangente, secondo l’esperta di politiche per la professione, è “non farsi prendere dal panico e restare sul vago. Basta dire, ad esempio, che per adesso la priorità è sfruttare gli anni si studio e trovare un lavoro, un aspetto che consentirà di diventare indipendenti”.

Tra i temi toccati nella conferenza di oggi (la seconda delle tre del ciclo “Cercare lavoro”, organizzato dall’Associazione Amici dell’Università di Torino), anche le tecniche per comporre un curriculum attraente. “Se dovessi dare un consiglio a un neolaureato, gli direi di studiare bene le competenze richieste dall’azienda a cui presenta il curriculum e addirittura di prepararne una ad hoc per ogni occasione  – prosegue Santarsiero, che per anni ha lavorato per privati nella selezione del personale – Cercare lavoro è un lavoro. E’ come costruire il proprio profilo utilizzando mattoncini di volta in volta diversi, a seconda delle competenze professionali richieste”.

Le parole d’ordine per essere competitivi nel mercato del lavoro sono, quindi, individuazione e valorizzazione. Certamente, bisogna anche saper riconoscere e cogliere le offerte: su questo tema interviene all’incontro l’ingegner Angelo Saccà che, come direttore dei Servizi Web di Unito, gestisce il portale del Job placement.

Le conferenze di “Cercare lavoro”, rivolte in particolare a laureandi e neolaureati, si concludono il prossimo mercoledì con un appuntamento su “Le opportunità offerte dalle istituzioni internazionali”.

This entry was posted in Cronaca, Futura, Lavoro, Notizie and tagged , , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>