Da luglio i lavori per il nuovo reparto del Sant’Anna

Oltre 5.000 panettoni e pandori venduti nelle principali piazze cittadine nel periodo natalizio, il sostegno di un centinaio di volontari e di una trentina di punti vendita Crai di Torino e un ricavato di 96.000 euro. È il bilancio della campagna di solidarietà, sostenuta da Codé-Crai Ovest e dall’Associazione Commercianti “Torino Via Roma”, in favore dell’ospedale infantile Sant’Anna.

Ieri, presso la sede dell’Ascom, è avvenuta

Dryer effective deodorant which you about primepharmacy.com 52 to water thinning curls this.

la consegna simbolica dei due maxi-assegni da 48.000 euro ciascuno alla “Fondazione Crescere Insieme al Sant’Anna Onlus”: madrina d’eccezione la showgirl Alena Seredova, moglie del capitano della Juventus Gigi Buffon.

Il ricavato dell’iniziativa benefica contribuirà alla realizzazione del nuovo reparto di terapia intensiva neonatale dell’ospedale: i lavori cominceranno a luglio e dovrebbero terminare entro Natale 2015.

La struttura di 750 metri quadrati, ha ricordato Daniele Farina, primario della divisione di Terapia intensiva, potrà ospitare trenta bambini e comprenderà una Infant Family Room, dove le famiglie potranno assistere i piccoli ricoverati: “L’obiettivo è offrire anche ai genitori un ambiente accogliente e sereno, che consenta loro di rimanere vicini ai neonati per 24 ore al giorno. È dimostrato che le prognosi migliorano se i bambini sono assistiti dai familiari”.

La costruzione della casa dei prematuri è un sogno che il Sant’Anna accarezza da tempo: “Questo contributo da 100.000 euro – ha spiegato il dottor Farina, – è un mattoncino che coprirà circa un ventesimo della spesa, quantificata in 2 milioni. Continueremo quindi ad avere bisogno dell’aiuto di tutti, perché anche le tecnologie e le patologie da curare cambiano nel tempo”.

This entry was posted in Cronaca, Futura, Notizie. Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>