“Di Freisa in Freisa”: alla scoperta di un antico vitigno

Il 14 e 15 aprile 2012 il centro storico di Chieri sarà scenario di degustazioni. “Di Freisa in Freisa”, fiera ormai alla sua 3° edizione, si prefigge l’obiettivo di promuovere il territorio attraverso i suoi prodotti. Saranno presentati in degustazione tutti i vini piemontesi che fanno riferimento a questo singolare, antico e un po’ dimenticato vitigno: la Freisa. “Considerato spesso un po’ popolare”, dice Nicoletta Dogliani che è tra i curatori dell’evento, “dello stesso vitigno esistono invece vini di assoluta qualità”.

Il pubblico atteso è anche e soprattutto giovane. “Quello dei giovani è infatti l’approccio più interessante,” ha aggiunto Dogliani, “i ragazzi non bevono solo per bere, ma per conoscere, scoprire il territorio e informarsi”. I vini saranno proposti con i rubatà di Chieri (i caratteristici grissini). Numerosi ristoranti e locali proporranno cene ed aperitivi con Freisa. Sarà possibile acquistare in Piazza Umberto I anche altri prodotti tipici inseriti nel Paniere dei Prodotti Tipici della Provincia di Torino e dei produttori del percorso di Strade Colori e Sapori.

Nell’ambito della manifestazione, Go Wine ha organizzato una degustazione alla cieca, riservata agli operatori della comunicazione, dei vini delle aziende partecipanti alla Locanda Fiori di Loto in strada Santa Margherita 14 dalle 9,30 alle 11 di sabato 14 Aprile. Per informazioni è possibile contattare telefonicamente Nicoletta Dogliani allo 0173 3646310, oppure via mail all’indirizzo stampa.eventi@gowinet.it.

This entry was posted in Cronaca, Cultura, Futura, Notizie. Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>