“Il Dono di Natale” dei ragazzi di Mask

Panettoni, cioccolato, bibite e spumante, ma anche beni di prima necessità come la pasta: sono questi i doni che i ragazzi dell’agenzia di fotoritocco Mask doneranno alle famiglie torinesi più bisognose. “Abbiamo pensato di rivolgerci alla nostra piccola fetta di mondo – spiega il fondatore Riccardo Ossola -. Contattando le parrocchie e il Cottolengo, abbiamo ricevuto una lista di indirizzi a cui porteremo i nostri doni di Natale”.

L’iniziativa dei giovani, tutti tra i 24 e i 35 anni, del Talent Garden di Torino (Tag) si chiama proprio così: “Il Dono di Natale” ed è nata dalla volontà di Ossola di fare beneficienza partendo dalla propria città. “Per me è stato semplice: volevo rendermi utile ancor prima di fondare la mia azienda – racconta Ossola – . Il difficile era trovare un ente che accettasse soldi da un’impresa e non da un privato. Molte realtà come Unicef, poi, hanno costi di struttura elevati: i soldi non vengono devoluti al 100%”.

Da qui nasce l’idea di dare vita al proprio evento benefico. Lunedì 21 dicembre i ragazzi di Mask poseranno computer e macchine fotografiche per diventare fattorini natalizi. A loro piace definirsi proprio così: “Accettiamo chiunque voglia unirsi a noi, donando qualcosa”, invita il fondatore.

Il ritrovo è al Tag alle 8.30 di mattina: prima tappa la spesa. “Nel corso della giornata faremo i pacchi con i beni raccolti – spiega Ossola -. Tutti i soldi che avanzeranno saranno distribuiti in parti uguali insieme ad una letterina di auguri per un futuro migliore”.

Gli elfi di Mask si divideranno in due turni per portare i doni alle famiglie. Il primo sarà fatto intorno alle 17.30 quando i bambini tornano da scuola e il secondo verso le 20, quando si è certi di trovare le persone a casa. “Di porta in porta leggeremo il messaggio. Credo che questo sia il vero Dono di Natale – assicura l’ideatore dell’iniziativa-: ricevere un augurio da una persona mai vista prima”.

Per tutto il 2016 Mask organizzerà eventi formativi di fotografia, il cui ricavato sarà totalmente messo da parte per nutrire il progetto di beneficienza natalizia.

Per informazioni e per partecipare: 339 4673821

This entry was posted in Notizie, Young and tagged , , , . Bookmark the permalink. Comments are closed, but you can leave a trackback: Trackback URL.