Essere o non essere macchina, questo è il problema

La regista Lucia Falco

Un classico rivoluzionato e destrutturato che diventa classico a sua volta. E’ quanto promesso da “HamletMachine”, pièce che andrà in scena mercoledì 30 marzo 2011, alle 20.30, alla Maison Musique di Rivoli, in via Rosta 23,  nell’ambito della sesta edizione della stagione teatrale “La città dell’uomo”,  organizzata da “TeatroInRivolta”.

La riscrittura di Amleto è di Heiner Muller che nel  1979 ha dato corpo all’operazione di rivisitazione in chiave post moderna di materiale esistente per creare senso e fare arte. Lo spettacolo andrà in scena con la regia di Lucia Falco e l’interpretazione di Giovanna Ducco, Francesco Montrucchio e Marcello Serafino.

Per poter assistere alla rappresentazione occorre prenotarsi tramite email, scrivendo all’indirizzo info@teatroinrivolta.it . Il biglietto unico costa 10 euro, disponibile per il ritiro in biglietteria a partire dalla ore 20. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito www.teatroinrivolta.it e chiamare lo 0122 647656.

This entry was posted in Futura, Notizie and tagged , , , , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>