Festa della Repubblica, tutti gli appuntamenti di Torino

Buon compleanno, Repubblica italiana. Domani si festeggeranno, infatti, i settant’anni dal 2 giugno 1946, quando l’Italia divenne ufficialmente una democrazia dopo la dittatura fascista.
Torino rende omaggio all’anniversario attraverso molti eventi per tutti i gusti: dagli appuntamenti educativi incentrati sulla storia a quelli per bambini, passando per concerti e la notte bianca.
Proprio a partire da domani, al Polo del ’900, dalle 10,30 si leggeranno passi di “Il grande libro della costituzione italiana” e “Lo stato siamo noi” di fronte a una platea la cui età media sarà di 9 anni. Dalle 14,30 alle 17 il tram storico si recherà nei luoghi più significativi della città durante il periodo della Liberazione. Dalle 16, invece, a Palazzo San Daniele gli studenti dell’Accademia delle Belle arti creeranno un pannello artistico su cui imprimere concetti fondamentali legati alla Repubblica e alla democrazia.
Per quanto riguarda la musica, la Rai e il Consiglio regionale del Piemonte hanno organizzato un concerto gratuito: dalle 20,30 all’Auditorium Arturo Toscanini di piazza Rossaro il maestro James Conlon dirigerà l’Orchestra sinfonica della Rai, eseguendo musiche di Verdi e Beethoven.
Notte bianca, infine, a Vanchiglia: mostre, performance pittoriche, reading, incursioni teatrali, concerti e dj set invaderanno dalle 17 all’una il quartiere dove hanno vissuto artisti del calibro di Rama, Mollino, Calvino e Chiosso. È “Vanchiglia Republic”, organizzata dall’associazione Arcote, all’interno dell’evento “Tutta mia la città”.

This entry was posted in Cronaca, Cultura, Notizie and tagged , , , . Bookmark the permalink. Comments are closed, but you can leave a trackback: Trackback URL.