Festival della Psicologia: la fiducia come motore del proprio benessere

Fiducia in se stessi e nei propri mezzi, fiducia in un futuro migliore, nella propria comunità, nelle istituzioni, in Dio e negli altri. Sono questi i temi della seconda edizione del Festival della psicologia, organizzato dall’Ordine degli psicologi del Piemonte. Dal 31 marzo al 4 aprile, in un calendario fitto di eventi psicologi, studiosi, creativi, scrittori, musicisti proporranno spunti di riflessione per migliorare il benessere personale e la relazione con gli altri, attraverso la fiducia. Tra loro saranno presenti anche ospiti come Enzo Bianchi, priore della comunità di Bose gli scrittori Alessandro Perissinotto e Moni Ovadia, il filosofo americano John Searle, il meteorologo Luca Mercalli e  lo psicanalista Massimo Recalcati. In un festival che conferma la sua vocazione multidisciplinare, workshop, dibattiti, laboratori creativi e spettacoli aiuteranno a catturare le sfumature di un concetto sfuggente ma essenziale per comprendere meglio argomenti di scottante attualità: da quelli più comuni come la gelosia e il desiderio, a quelli più delicati come disabilità, religione, crimine. “La fiducia – ha dichiarato lo psicologo Alessandro Lombardo, nell’incontro di presentazione – è quel sottile collante che unisce ogni cosa e che, in sua assenza, non permette legami se non permeati dalla paura o dal sospetto. In questo senso – ha proseguito l’esperto – l’opposto della fiducia non è la sfiducia, ma la paura. Costruire fiducia è quindi il vero modo di prendersi cura, a cominciare dalla madre con i propri figli in famiglia, luogo primario della fiducia. Perdere la fiducia è forse la vera tragedia contemporanea perché, di fiducia, non sono possibili scorte, non è un bene accumulabile per i momenti difficili. Se la si perde, inizia il cammino verso un mistero antico quanto l’uomo e si dà corpo a quella fatidica domanda: “Si potrà ritrovare?”.

This entry was posted in Cultura, Notizie and tagged , , , , , . Bookmark the permalink. Comments are closed, but you can leave a trackback: Trackback URL.