Giorgio Airaudo, candidato sindaco con Sel, presenta “Torino in comune” / IL VIDEO

È ufficiale. L’ex sindacalista Giorgio Airaudo, oggi parlamentare Sel, si presenterà come candidato sindaco alle elezioni comunali della prossima primavera.

La sfida all’amministrazione Fassino è partita sabato dal ristorante popolare “La Vetreria”, in corso Regina Margherita. Qui Airaudo ha chiamato a raccolta i cittadini cui ha presentato il progetto “Torino in comune”. “Intendo costruire un’alternativa a un centro-sinistra che si è esaurito nelle politiche renziane, che non hanno consentito di difendere i più deboli”, ha commentato Airaudo, la cui campagna elettorale sarà fatta di piccoli incontri, in gruppi da 4-5 persone, per ascoltare meglio le proposte dei cittadini.

“Abbiamo l’ambizione di prendere molti voti e il Comune al primo turno. Questa città ha ancora molto da dire a sinistra”, ha concluso l’ex sindacalista, che ha annunciato una due giorni, il 19 -20 dicembre, per discutere “i principali problemi di Torino: casa, lavoro, scuola, rifiuti, sanità”.

This entry was posted in Cronaca, Notizie and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink. Comments are closed, but you can leave a trackback: Trackback URL.