Giovani laureati insegnano la filosofia ai bambini

Chi dice che la filosofia non può essere un’attività pratica, non conosce Filosofia Coi Bambini. Il progetto nasce nel 2013 come lavoro di dottorando di Carlo Maria Cirino e nel 2015 diviene realtà grazie alla collaborazione con Eugenia Bartoccini. Si tratta di un metodo di didattica della filosofia rivolto a bambini dai quattro ai dieci anni, alternativo e originale rispetto a qualsiasi altro approccio esistente. Attraverso un ciclo di laboratori proposto alle scuole, i bambini vengono allenati a creare le condizioni per un habitus mentale che li renda protagonisti della propria vita e delle proprie piccole scelte.

Niente Hegel, metafisica o grandi temi filosofici, quindi, per quanto il nome dell’organizzazione possa essere fuorviante. Non ci sono lezioni teoriche frontali, ma laboratori pratici che attraverso pretesti, come il disegno, i giochi, l’immaginazione, stimolano i bambini a potenziare abilità cognitive trasversali: dal linguaggio e dalle capacità espressive all’associazione e all’inferenza, fino ad arrivare alla capacità di formare concetti o giudizi morali.

Sofia Iacomussi, laureata triennale in Filosofia a Torino e attualmente iscritta alla magistrale a Milano, è la referente dell’associazione nel capoluogo piemontese. “Cerco di coniugare lo studio più accademico all’applicazione della filosofia alla vita di tutti i giorni – spiega – Sono giunta a conoscere FCB attraverso delle ricerche su internet e il passaparola e ho così scoperto che uno dei loro workshop teorici si sarebbe svolto a Torino a marzo”. Dopo le prime esperienze, la filosofa ha deciso di proseguire: “Sono rimasta subito colpita dal metodo, che ha un potenziale enorme e i cui risultati sono inequivocabili. Ho così deciso di andare avanti nella formazione facendo 30 ore di tirocinio pratico nelle scuole pilota di Pesaro, Fano e Loreto”.

E adesso Sofia è una filosofa con i bambini: “Da una parte creiamo contatti con le scuole al fine di far partire, da settembre, un ciclo di laboratori ed allenamenti, dall’altra cerchiamo di promuovere la conoscenza del metodo attraverso incontri, eventi, presentazioni in cui viene presentato il progetto dell’Associazione”. Tra i prossimi appuntamenti a Torino, il Salone del Libro, dove il 15 maggio Filosofia Coi Bambini terrà alcuni laboratori.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink. Comments are closed, but you can leave a trackback: Trackback URL.