Help donna: non solo l’8 marzo

8 marzo, festa della donna. Un giorno in rosa, diciamo. Un giorno che, grazie a varie iniziative, potrà diventare più rosa per tutte le donne che si trovino in situazioni di pericolo o violenza.

La Regione Piemonte garantisce un servizio gratuito, adatto a qualunque modello di cellulare e gestore, con carta sim attiva e chiamata rapida. Help Donna è un servizio di teleassistenza su cellulare per le donne sopra i 18 anni residenti in Piemonte. attivo 24 ore al giorno tutti i giorni dell’anno per far intervenire rapidamente amici o parenti e, in caso di bisogno, le forze dell’ordine. Ad oggi le donne piemontesi iscritte al servizio sono oltre 5600.

Come funziona? In caso di necessità la persona cha ha attivato il servizio, tenendo premuto il tasto 5 per pochi secondi, effettua una chiamata rapida in automatico dal proprio cellulare ad un Centro Servizi dedicato. Contemporaneamente il sistema invia gli sms alle persone di fiducia precedentemente indicate. Il Centro Servizi chiama immediatamente la richiedente e in base alla gravità della situazione presta la migliore assistenza possibile. In caso di necessità avvertirà direttamente le forze dell’ordine. Vi è inoltre la possibilità attraverso i cellulari, che ne siano dotati, di localizzare la propria posizione al momento della richiesta di soccorso, tramite GPS. Il servizio è attivabile registrandosi su www.helpdonna.net
E oggi, fino alle 19, in Piazza Castello (angolo via Garibaldi) sarà presente il gazebo della Regione Piemonte predisposto per l’attivazione del servizio di teleassistenza Help Donna.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>