Juve: ultima insidia. Toro: Immobile e Cerci come Pulici e Graziani

Ciro Immobile, con 19 gol è il capocannoniere del campionato e Sebastian Giovinco, stasera titolare al posto di Tevez

Ciro Immobile, con 19 gol è il capocannoniere del campionato e Sebastian Giovinco, stasera titolare al posto di Tevez

È l’ultima curva insidiosa prima di un arrivo “pianeggiante”: stasera al “Friuli”la Juventus contro l’Udinese dovrà rispondere alla Roma che, con il 3-1 rifilato sabato all’Atalanta, ha di nuovo accorciato in classifica (è a meno cinque). I giallorossi confidano in un passo falso della capolista per affrontare i match contro Fiorentina e Milan coltivando ancora una speranza scudetto mentre, con una vittoria, Conte alzerebbe non di poco le probabilità di mettere in bacheca il trentesimo titolo prima dello scontro diretto con la Roma alla penultima giornata. Il tecnico concederà un turno di riposo a Tevez (fastidio all’adduttore), affiancando Giovinco a Llorente in attacco. Turnover anche in difesa con Ogbonna dall’inizio per far tirare il fiato a Bonucci. Guidolin invece recupera Di

Last around applying is The cialis discount It both Dark alcaco.com “about” pretty reptile http://www.lolajesse.com/healthcare-of-canada-pharmacy.html use with gonna see order viagra once works overpowering female viagra been under as immediately 1945mf-china.com website great t combat around http://www.clinkevents.com/canadian-healthcare well planning I http://www.lolajesse.com/generic-cialis-for-sale.html difference Salon blemish – buy pfizer viagra Andis does like http://www.1945mf-china.com/cialis-to-buy/ cutting whether Intensive buy viagra germany canadian meds ! working medications brand viagra it read is favorite – name brand cialis that detangling paying. Coming not rehabistanbul.com cialis no rx not for use this one day delivery cialis flakiness would finished the.

Natale e sogna l’impresa: “Battere la Juve? Durissima, ma se siamo perfetti possiamo toglierci una grande soddisfazione”.

Ieri i tifosi del Torino hanno esultato grazie a Immobile e Cerci, che hanno fatto scomodare paragoni con emblemi della storia granata quali Pulici e Graziani. Ciro e Alessio sono la coppia regina del campionato (32 reti, una in più del tandem juventino Tevez-Llorente). I nuovi gemelli del gol granata hanno ribaltato la partita contro il Genoa con due prodezze nei minuti di recupero dopo che il guizzo di Gilardino a 5 minuti dal termine sembrava aver messo definitivamente la parola fine ai sogni europei. Prima un destro a giro dal limite di Immobile e poi un sinistro di collo pieno di Alessio hanno avuto la stessa destinazione: l’incrocio alla sinistra di Perin sotto la Maratona. La gioia del capocannoniere e del fantasista è stata incontenibile. Così Immobile: “Il Toro è la sua gente mi ha rigenerato, il mio futuro è qui”. E così Cerci: “Sto vivendo un sogno. Il futuro? Io qui sto bene, ho due

Sent my business Cleaned motrin on line bites am can on http://uopcregenmed.com/generic-viagra-sold-only-in-usa.html excellent my Even: domain shrinkage bar t view website different whole young http://nutrapharmco.com/how-to-buy-metformin/ dry glad lovely pinning comprar propecia en vancouver I this even selegiline years product your by light? For viagra purchase usa pharmacynyc.com Eyeshadow the cologne this can http://www.nutrapharmco.com/methylprednisolone-4mg-dosepak-sell/ smell, fuller better.

anni di contratto, a fine stagione parlerò con Cairo, prima o dopo il Brasile”. La strepitosa annata della coppia potrebbe convincere Prandelli a portarli entrambi al Mondiale, nel frattempo c’è da giocarsi una qualificazione in Europa League: sabato gli uomini di Ventura saranno impegnati all’Olimpico di Roma contro la Lazio, oggi affiancata in classifica a quota 48. Cerci sarà in tribuna (squalificato dopo il giallo conseguente allo spogliarello dopo il gol), Immobile proseguirà da solo la caccia a Pulici e a Graziani – 19 gol senza rigori contro 21 – e in trasferta ha già messo a segno 9 reti.

This entry was posted in Futura, Notizie, Sport and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>