La rivoluzione del girotondo

Un girotondo di bambini accoglierà il pubblico, dal 30 settembre all’11 novembre, nel nuovo progetto artistico di Valerio Berruti: “La rivoluzione terrestre”.
Ad ospitare i 10 affreschi su juta alti 5 metri raffiguranti una giostra di bambini che si tengono per mano, la Chiesa di San Domenico, grande chiesa medievale del centro storico di Alba (Cn).  Come il sole con la terra che gli gravita attorno,  lo spettatore proseguendo all’interno della chiesa, accederà ad uno spazio virtuale  dove ascoltare la composizione musicale scritta per la mostra dal cantautore Alessandro Mannarino, finalista del premio Tenco e del premio Mogol. Al fondo della chiesa, nell’abside centrale, la scultura Soldier, una bambina in cemento armato che dà le spalle alla navata principale della chiesa. 
In occasione della mostra sarà presentato un libro d’artista (La rivoluzione terrestre, edito da Sandro Corino Editore) contenente un testo pressochè inedito dello scrittore Beppe Fenoglio, conterraneo di Berruti. La mostra si chiuderà venerdì 11 novembre alle 21 con la performance di Mannarino, autore della colonna sonora. 
Per info www.larivoluzioneterrestre.it
Foto di Stefania Spadoni.

This entry was posted in Cultura, Notizie and tagged , , , , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>