L’Università si tinge di dark, arrivano i Therion

Tre simpatiche comparse del videoclip

Abiti ottocenteschi, tute da pilota della prima guerra mondiale, gonne da prostitute da saloon e trucco dark, bastoni di legno, occhiali scuri e  pistole futuristiche di plastica. Sono questi gli accessori di una squadra di ragazzi che si aggira da questo pomeriggio nel loggiato della vecchia sede dell’Università di Torino. Sembrano cartoni animati, ma sono reali. Di chi chi si tratta?

Sono un gruppo di appassionati di musica heavy metal, convocati qui per girare una clip del gruppo svedese dei Therion, di cui sono fan sfegatati.

Un pilota si aggira nel loggiato

La formazione musicale, nata a fine anni Ottanta, ha scelto la location di Torino per girare il suo ultimo videoclip. Il progetto non è solo musicale, perché come spiegano i ragazzi in costume “I Therion cureranno la colonna musicale di un gioco di società fantasioso e futuristico, in uscita nei prossimi mesi. Noi interpretiamo i personaggi di questo gioco”.

Il video sarà pubblicato nei prossimi mesi, per la gioia di appassionati e di semplici curiosi.  Aspettare per credere. Nel frattempo godiamoci queste simpatiche incursioni dark.

Per maggiori info sul gruppo musicale: http://www.megatherion.com/en/gigs

This entry was posted in Cronaca, Cultura, Notizie and tagged , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Un Commento

  1. MYa
    Posted 20/06/2011 at 02:15 | Permalink

    Il progetto si chiama “011″ e si tratta di un cortometraggio musicale di circa 13 min. in cui prevale lo stile Steampunk, è importante sottolinearlo perchè il dark è proprio un’altra cosa…

Scrivi un Commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>