“Martedì salute”, un incontro sull’importanza del cibo

Meno ricette mediche e maggiore attenzione a ciò che mangiamo. Questo è il messaggio che trapela dal primo degli incontri “Martedì Salute – La prevenzione delle malattie inizia in cucina”. Nel centro incontri della Regione hanno preso la parola due medici e uno chef.

La tendenza ad ammalarsi cresce notevolmente se non teniamo conto di alcuni fattori come il fumo, l’inattività e la sedentarietà. Il professor Bellio ammonisce”  I rischi sulla nostra salute sono provocati principalmente da una cattiva alimentazione e abitudini sbagliate. Le malattie cerebro vascolari – spiega il professore – sono maggiormente sviluppate nel continente europeo e in particolare in Italia le persone che soffrono di ipertensione, nella fascia di età tra i 35 e i 70 anni, sono circa 8 su 10″.

In questa mattinata di riflessione sulle abitudini alimentari, a prendere la parola è stata la dottoressa Finocchiaro, che ha ricordato come “un’alimentazione non corretta può essere la causa di alcuni tumori, come quello al colon o al seno”. L’idea di cibi pronti e più veloci da mangiare, ci sta avvicinando a un modo di nutrirci molto più occidentale,nel senso sbagliato del termine. Bisogna fare molta attenzione a ciò che compriamo nei supermercati e leggere bene quali sono gli ingredienti dei prodotti. Proprio in relazione a questo è stata fatta i medici mettono in guardia i consumatori sulla pericolosità di cibi troppo salati. Il 50% del sale che assumiamo deriva direttamente dai cibi acquistati. “I nostri ragazzi bevono bevande troppo dolci e mangiano cibi estremamente salati”.

Davide Scabin, famoso chef e responsabile del progetto Scabin Salt System, ha preso parte alla discussione. “Il cuoco, fino a poco tempo fa, era il selezionatore degli ingredienti. Garantiva un livello più alto di cucina e soprattutto era attento agli ingredienti usati. Non si parla solo di una figura professionale – prosegue Scabin – ma anche di colui che fa da mangiare a casa per la propria famiglia”. Lo chef ha ricordato come sia importante acquistare prodotti di qualità e quanto sia importante leggere attentamente le etichette. Mangiare sano e avere buone abitudini possono essere i primi passi per evitare problemi futuri.

This entry was posted in Cultura, Notizie and tagged , , . Bookmark the permalink. Comments are closed, but you can leave a trackback: Trackback URL.