Torino 2015 chiude con i campionati nazionali di pattinaggio su ghiaccio

La città torna al Palavela per chiudere in bellezza l’anno dedicato a Torino Capitale europea dello sport. Il palazzetto dal 16 al 19 dicembre ospiterà, per il secondo anno di fila, i campionati nazionali di pattinaggio su ghiaccio. Sono tante le novità di questa edizione: prima fra tutte il fatto che a gareggiare ci saranno anche atleti giovanissimi, appartenenti alla categoria Junior.

“È una grande emozione per la nostra società organizzare insieme alla Fisg (Federazione italiana sport ghiaccio) queste giornate – afferma Valeria Vercellino della Pat, Pattinatori artistici Torino – Abbiamo già molta esperienza, ma i campionati italiani rappresentano un bel traguardo nel nostro percorso”.

Tra i grandi atleti protagonisti dell’evento, gareggeranno Luca Lanotte e Anna Cappellini, la coppia di danza campionessa mondiale ed europea nel 2014, medaglia d’argento in Europa nel 2015 e sesta alle olimpiadi di Sochi 2014. “Stiamo affilando i coltelli per Corea 2018 – racconta Cappellini -. Ci sono tante leve all’interno della nostra nazionale che stanno ottenendo risultati lusinghieri e noi sappiamo di dover dare l’esempio a partire da questo dicembre, soprattutto su un palcoscenico importante come il Palavela”.

Nelle categorie d’artistico competeranno nomi come Ondrej Hotarek e Valentina Marchei, al loro secondo campionato italiano insieme, le atlete senior Roberta Rodeghiero, dal 2011 sul podio della gara nazionale, e Giada Russo, della società torinese Ice club che difenderà il titolo italiano conquistato lo scorso anno.

“La Pat presenterà Ilaria Nogaro, per la categoria senior – spiega Vercellino -. Gaia Maiorano e Delia Paparella esordiranno, invece, in questa manifestazione come juniores. L’inaugurazione nel tardo pomeriggio del 16 dicembre sarà ad opera della nostra società: presenteremo una coreografia con bandiere e l’esibizione del nostro team di Teatro sul ghiaccio “Snowflakes”, composto da 23 atlete che metteranno in scena uno spettacolo di pattinaggio e recitazione”.

Sabato 19 dicembre alla chiusura delle gare seguirà la cerimonia conclusiva di Torino 2015: la decisione del Comune e dell’assessore allo sport Stefano Gallo è quella di finire dove tutto è iniziato, al Palavela. Nel corso della serata il Golden Skate Awards, il grande Galà sul ghiaccio, che alla sua nona edizione vedrà esibirsi protagonisti come Evgeni Plushenko e Kiira Korpi.

This entry was posted in Notizie, Sport. Bookmark the permalink. Comments are closed, but you can leave a trackback: Trackback URL.