News Republic e il Master Giorgio Bocca insieme per le notizie

Un flusso continuo e personalizzato di informazioni per l’intera community. Si tratta di News Republic, l’applicazione nata in Francia come modo per dare la possibilità a tutti di “crearsi il proprio giornale” e divenuta ora, con la versione aggiornata, una piattaforma per condividere con tutti le notizie. E sempre di recente il Master in Giornalismo Giorgio Bocca ha dato il via alla collaborazione con la società, ampliando le sue prospettive di comunicazione e di informazione del flusso di notizie. I giornalisti e i docenti sono, infatti, divenuti influencer: degli opinion leader che suggeriscono i contenuti da leggere.
Alcuni numeri: 1650 blog e testate, 53 Paesi, 37 lingue differenti e più di un milione di temi sono a disposizione dei lettori, che possono creare un percorso personalizzato grazie alla combinazione di una prospettiva a tutto tondo sull’attualità e una focalizzazione particolare sui temi di interesse personale.
Gli italiani possono seguire le prime pagine e i temi puntuali in lingua originale da 53 Paesi fra cui Stati Uniti, Francia e Germania. Ogni giorno sono proposti più di 50.000 articoli, tutti in versione integrale, 40.000 foto, 1.500 video. I contenuti vengono analizzati dall’algoritmo intelligente di News Republic e poi categorizzati per temi, parole chiave e fonti.
Attualmente i collaboratori sono oltre 180 mila, di cui oltre 40 mila con un profilo pubblico.

I link per scaricare l’applicazione, per iOs e Android.

This entry was posted in Cronaca, Notizie and tagged , , . Bookmark the permalink. Comments are closed, but you can leave a trackback: Trackback URL.