Onde garantite per provare il surf. Oltre alla tavola arriva il bodyboard

Chi, guardando in tv o su internet le immagini di persone che sfrecciano sulla cresta di un’onda sopra una tavola da surf, non ha mai pensato: “Sarebbe proprio bello provarci”? Per farlo non c’è bisogno di prenotare un volo verso le Hawaii o l’Australia, basta raggiungere il centro “Bellavita” di Spinetta Marengo in provincia di Alessandria. La struttura, infatti, offre a tutti la possibilità di cimentarsi nel flowride.

Nato in California, questo sport fonde surf, skateboard, wakeboard e snowboard. Il Flowrider del “Bellavita”, unico in Italia, crea tramite una pompa un’onda artificiale di 130 mq che può essere cavalcata come se si fosse al mare. “Il centro di Alessandria è perfetto per chi vuole provare l’ebbrezza del surf in tutta sicurezza – spiega il venticinquenne surfista milanese Marco Gregorin  -  tutti i miei amici che l’hanno provato per la prima volta sono rimasti entusiasti. Rispetto al surf, dove la tavola viene guidata con il piede anteriore, il flowride prevede l’utilizzo della gamba posteriore per dirigere la tavola, come nello snowboard”. Paradossalmente, quindi, all’inizio chi non ha mai praticato il surf potrebbe trovarsi avvantaggiato rispetto ai domatori dei cavalloni.
Ma il Flowrider del “Bellavita” ha anche un’altra proposta: per chi non se la sente di ricercare l’equilibrio sulla tavola o per chi vuole sperimentare nuove prospettive, c’è il bodyboard. “Personalmente lo preferisco al flowride  -  prosegue Marco  -  sia perché sdraiati su una tavola di spugna basta inclinarsi con il corpo per surfare, sia perché si diventa un tutt’uno con l’acqua”.

Il surf indoor non è l’unica attrazione della struttura. L’impianto comprende anche i “Tropici”, una piscina interna di 2500 mq dotata di idromassaggi, vortici e cascate artificiali. Non mancano la zona relax (il “Thermarium”) e l’area fitness dove è possibile seguire corsi di aerobica, step e bodypump.
Insomma, gli ingredienti per battere il caldo e la noia ci sono tutti.

This entry was posted in Futura, Notizie, Young and tagged , , , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>