Presentato il Treno della Memoria 2014

Riparte anche quest’anno il progetto Treno della Memoria, organizzato dall’Associazione Terra del Fuoco: 550 ragazzi provenienti dalla Provincia e altri 230 proventi dalla città di Torino compresi tra i  17 e i 24 anni avranno la possibilità di visitare i campi concentramento e sterminio di Auschwitz-Birkenau.   Gli obbiettivi del progetto sono: educare i giovani alla conoscenza della Seconda Guerra Mondiale e della Shoa per comprendere meglio il presente e per evitare di ripetere gli errori commessi nel passato. Il viaggio a Cracovia è previsto con partenza il 20 febbraio e ritorno il 26. Il programma comprende la visita al ghetto della città di Cracovia, ai campi di concentramento e di sterminio di Auschwitz-Birkenau e attività educative, culturali e di aggregazione. “Nonostante le grandi difficoltà dovute alla crisi economica e ai pesanti tagli sul progetto Terra del Fuoco riconferma ancora una volta il Treno della Memoria – dichiara Oliviero Alotto, Presidente di Terra del Fuoco - perché crediamo che la Memoria del passato sia un valore che non deve essere dimenticato, e che questo progetto sia per i ragazzi una eccezionale opportunità di vivere un’esperienza fondamentale nel loro percorso di crescita, per diventare cittadini attivi e consapevoli.”

 

This entry was posted in Cronaca, Futura, Notizie and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>