“Sindone le belle tracce”: presentazione dell’ebook

A poco più di un mese dall’Ostensione della Sacra Sindone, prevista per il 19 aprile, l’autore umorista Raffaele Palma e il sacerdote don Giuseppe Terzuolo hanno pubblicato un ebook che racchiude oltre 200 immagini degli affreschi sindonici presenti in Piemonte e in Valle d’Aosta e visibili all’esterno di chiese, palazzi e case private. Attraverso una mappa digitale, presente nelle prime pagine del testo, i due autori descrivono i diversi territori della nostra regione, nei quali sono stati rinvenuti degli affreschi, in particolare facendo riferimento al Canavese e al Pinerolese, le due zone a maggiore diffusione “Io mi sono occupato della prima parte del testo, quella dedicata alle curiosità”, dichiara Palma. L’umorista torinese, da sempre impegnato nello studio degli affreschi esterni si è soffermato sull’affresco sindonico di Montechiaro d’Asti, quello realizzato da Carlo Morgari; “Abbiamo deciso di metterlo in copertina perché si tratta di un’opera autorevole”, ha proseguito l’autore. Questo tipo lavoro, curato a quattro mani da Palma e da don Terzuolo, rappresenta una novità nel racconto delle presenze sindoniche che vanno dal XVI al XX secolo, presenti sul nostro territorio. Don Terzuolo invece, ha curato la parte dei dettagli degli affreschi, inserendo le loro ubicazioni in modo molto preciso. Il testo, nato dalla collaborazione tra l’associazione CAUS e la casa editrice Editris Duemila di Torino, sarà a breve tradotto in varie lingue.

This entry was posted in Cultura, Notizie and tagged , , , . Bookmark the permalink. Comments are closed, but you can leave a trackback: Trackback URL.