Stamina, Vannoni chiede il patteggiamento

Il pm Raffaele Guariniello ha accolto la richiesta di patteggiamento a un anno e dieci mesi presentata dai legali di Davide Vannoni, il professore universitario ideatore del metodo Stamina. Decisiva per l’accusa la scelta di Vannoni di ritirare il ricorso al Tar del Lazio con il quale contestava la decisione del ministero della Salute e del Comitato Scientifico che avevano bocciato la cura a base di cellule staminali per le malattie neurodegenerative.

Il 18 marzo il gup di Torino Giorgio Potito si pronuncerà sull’accordo tra le parti.

Quasi una svolta annunciata. Nei giorni scorsi Vannoni aveva postato sulla sua pagina Facebook un link in cui specificava che  il patteggiamento non può essere considerato una condanna. “Tanto per chiarire le idee ai giustizialisti e ai superficialotti del diritto” ha scritto il fondatore del metodo Stamina.

 

 

 

This entry was posted in Cronaca, Notizie and tagged , , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>