Futura

25/05/2016

‘Meravax’, nasce a Torino il vaccino per cani malati di tumore

Filed under: Cronaca,Futura,Notizie,Scienza — Tag:, , , , — Davide Urietti @ 10:50

Il progetto ‘Meravax’ è il vincitore dell’edizione 2016 di ‘Made in Research’, il business game per la creazione di imprese innovative, organizzato da 2i3T, l’Incubatore d’Impresa dell’Università di Torino. Si tratta di un vaccino innovativo per la cura del tumore dei cani, proposto dalla professoressa Federica Cavallo, dalla ricercatrice Federica Riccardo del dipartimento di biotecnologie molecolari e scienze per la salute, e dal professor Carlo Buracco di scienze veterinarie.
Attualmente le terapie disponibili per il trattamento di cani affetti da melanoma maligno prevedono un controllo locale del tumore con una radio-terapia o un intervento chirurgico associato alle cure, ma il tasso di sopravvivenza a un anno è solamente del 30 %. Con ‘Meravax’ si sposterebbe questa soglia al 73, ma la vaccinazione non si andrebbe a sostituire, anzi, si aggiungerebbe alle cure già esistenti. Un dato assolutamente positivo per i tanti amanti di questi animali a quattro zampe. Secondo lo studio ‘Eurispes 2013′ il numero dei cani allevati in casa è 6.900.000 e negli anni l’incidenza del cancro in questi ultimi è aumentata: si parla di un incremento del 150% dal 2001 a oggi.
‘Meravax’ è riuscito a imporsi su altri 17 progetti. Di questi, arrivati alla fase finale, ne sono stati premiati altri sei e gli ideatori avranno così la possibilità di sviluppare la propria proposta innovativa attraverso il tutoraggio nell’Incubatore. Nel settore agro-alimentare ha vinto ‘Vivisol’, che propone di limitare l’utilizzo di pesticidi, fertilizzanti e diserbanti, in modo da abbattere la biodiversità microbica del suolo. Nel settore digitale e industriale il vincitore è ‘Prolab’, il laboratorio che si occupa di materiali polimerici innovativi, formulati su misura per il cliente, e ‘Dhermetia’, che propone lo sviluppo di materie prime di origine naturale da utilizzare nel settore della cosmesi. Nel settore sociale, ‘E-Healt’ è l’app premiata che è dedicata alle future mamme in gravidanza, mentre per l’ambito di scienze della salute ‘Frdb’ è un’applicazione che mostra in tempo reale i valori nutrizionali e quelli personalizzati di insulina necessaria, dedicata a chi mangia in mense o ristoranti. ‘Art of Excellence’, nell’ambito culturale, propone un format di marketing non convenzionale permettendo ad aziende piccole e medie di promuoversi attraverso il canale della cultura e dell’arte contemporanea.

19/05/2016

Weekend all’aria aperta a Torino: tra corse a 4 zampe, spettacoli e fiori

Filed under: Cultura,Notizie — Tag:, , , , , , , , — Sabrina Colandrea @ 12:41

Nel weekend torinese si prevedono temperature primaverili, un clima ideale per gli appuntamenti all’aria aperta previsti tra venerdì e domenica. Oltre 100 vivaisti, provenienti da tutta Italia, sono attesi per il fine settimana in via Carlo Alberto, dove è in programma “Flor”, fiera floreale dedicata a fiori e piante. Tra le iniziative, all’interno del giardino di Palazzo Cisterna: la mostra sulla storia e l’evoluzione della rosa, la rassegna alla scoperta delle diverse varietà di menta, dal titolo “La carica delle 101 mente”, e l’esposizione fotografica “Primavera a Tunisi”. Non solo mostre: sono previste presentazioni di libri e guide dedicate al verde e a Torino, nonché alcune iniziative dedicate ai bambini che saranno ospitate nello spazio relax allestito di fronte alla “Libreria Bodoni”.

Venerdì 20 maggio prende il via anche un’altra iniziativa da vivere all’aria aperta, nel verde di Parco Ruffini: “Tre giorni a 6 zampe”, manifestazione organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica “Testacoda” e dedicata ai cani e ai loro padroni. Si comincia con un’apericena vegana alle 19 di venerdì, ma si entra nel vivo dell’evento sabato mattina, con i percorsi di “mobility dog”, attività agonistica aperta a tutti.

Per i cani con problemi di deambulazione, invece, sono previsti i “giochi senza barriere”, come lo slalom e gli esercizi di “paragility”, in collaborazione con la dottoressa Chiara Chiaffredo. Per tutta la durata dell’evento, l’associazione “Passi di pace” intratterrà i più piccini con laboratori creativi. Nel pomeriggio di sabato, poi, si terrà la sfilata “Meticci alla riscossa”, mentre domenica, alle 10, sarà la volta della “corsa a 6  zampe”: 4 km di percorso, all’interno del parco, in compagnia del proprio cane. I primi classificati riceveranno in dono una coppa e una fornitura di crocchette. Per iscriversi, è sufficiente recarsi al Parco Ruffini, per informazioni: info@testacoda.org.

Nel corso del weekend, anche chi ama viaggiare potrà farlo e senza doversi muovere da Torino, perché in piazza Carignano, tra sabato e domenica, torna “Metti in piazza la cultura”, con un programma ricco di appuntamenti. Una due giorni di incontri, laboratori e spettacoli con un solo filo conduttore, il viaggio. Tra le attività dedicate a bambini e ragazzi, il laboratorio per ripercorrere la traversata di Charles Darwin a bordo del brigantino Beagle o quello dedicato alla scoperta delle avventure di Ulisse.

11/03/2013

AAA dog sitter cercasi

Filed under: Notizie,Storie — Tag:, , , , — Redazione Futura @ 11:40

di Francesca Decaroli e Caterina Grignani

Davide Taddeo, 25 anni, di Rivalta, nel torinese, lavora con lo zio in una ditta di trasporti e per arrotondare fa il dog sitter: proprietario di tre adorati cani e volontario al canile della Croce blu di Piossasco, è diventato educatore cinofilo frequentando un corso teorico-pratico di sei mesi al Centro “Quattro zampe” di Pancalieri. Ma, racconta, “le persone che mi contattavano mi chiedevano perlopiù di andare a prendere i loro cani a casa e di portarli a passeggio, mentre loro non c’erano. Così ho messo a frutto la mia sensibilità e la mia esperienza e, spinto dall’amore per gli animali, ho iniziato a fare il dog sitter”. (continua…)

Powered by WordPress