Archivio delle etichette: germania

La Germania fa i conti col nazismo ne “Il labirinto del silenzio”

labirinto del silenzio

“Vuoi che ogni ragazzo tedesco si domandi se suo padre è un assassino?”. E’ questa la domanda che pone il trailer de “Il labirinto del silenzio” di Giulio Ricciarelli, in programma alle 10.30 al cinema Ambrosio di corso Vittorio Emanuele II in occasione della Giornata della Memoria. Il film, candidato per la Germania al premio [...]

Posted in Cultura, Futura, Notizie | Also tagged , , , , , , | Commenti chiusi

La fuga dei torinesi all’estero

modif

Torino si aggiudica il terzo posto per “cervelli in fuga” d’Italia. Subito dopo Roma e Milano, sono molti i giovani del capoluogo piemontese che scelgono di trasferirsi e le mete preferite sono Gran Bretagna e Germania. Il pensiero collettivo di chi decide di abbandonare, temporaneamente o per sempre, il proprio paese, è: “Altrove ci sono [...]

Posted in Cronaca, Notizie | Also tagged , , , | Commenti chiusi

The Match, tra calcio e guerra

the match

A chi ama il calcio e la storia, il cinema Baretti, oggi venerdì alle 21, propone la visione del film “The Match”, il racconto di una partita in piena seconda Guerra mondiale. Sarà un appuntamento con il cinema e la solidarietà perché il costo del biglietto, 3 euro, sarà devoluto in beneficenza per i progetti [...]

Posted in Cronaca, Futura, Notizie | Also tagged , , , , , , , | Commenti chiusi

Ranking, il Portogallo insidia il quarto posto. Il destino dell’Italia è nelle mani della Juventus

I tifosi avversari se ne dovranno fare una ragione: il futuro del calcio italiano in Europa dipende dalla Juventus. È tutta una questione di numeri e di ranking che, dalla vittoria in Champions League dell’Inter nella stagione 2009/10, ha visto crollare verticalmente la nostra serie A. Nella classifica stilata dall’Uefa – che prende in considerazione [...]

Posted in Futura, Notizie, Sport | Also tagged , , , , , , , , | Scrivi un commento

“Me ne vado da questa terra maledetta che amo”

di Andrea Rocchi e Giorgio Ruta Il destino, a volte, ha le sembianze sbiadite di una foto in bianco e nero. Quattro giovani operai che brindano dopo un turno di lavoro: alle spalle il capannone di una fabbrica. Marcantonio Arturia, 24 anni, quella immagine la guarda spesso. L’uomo al centro è suo nonno. “Quella foto [...]

Posted in Cronaca, Futura, Lavoro, Notizie | Also tagged , , , | Scrivi un commento