Futura

11/03/2016

Claudio Chiappucci, dalle strade del Tour al J Museum

Filed under: Cronaca,Futura,Notizie,Sport — Tag:, , , , , , , , , , — Davide Urietti @ 13:02

Dopo la chiacchierata del mese scorso con il monumento della pallacanestro, Dino Meneghin, oggi alle 17.30 al Juventus Museum, toccherà a Claudio Chiappucci, il ciclista conosciuto anche come ‘El Diablo’, raccontare la propria esperienza in bici sulle strade del Giro d’Italia e del Tour de France, oltre alla sua passione per la Juventus.

L’evento, che rientra nella serie di appuntamenti inuagurati nel 2013 e prevede l’incontro di noti tifosi juventini legati al mondo della cultura, dello spettacolo e dello sport, sarà introdotto dal presidente del J Museum Paolo Garimberti e moderato dal giornalista Darwin Pastorin.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti e la chiacchierata durerà 90 minuti quasi a voler simulare una partita di calcio. Attraverso i ricordi di Chiappucci, si potranno rivivere le imprese realizzate dal ciclista. Negli anni ’90 grandi campioni, come Miguel Indurain, Gianni Bugno o Marco Pantani, si sfidavano all’ultima pedalata. ‘El Diablo’ seppe ritagliarsi il proprio spazio, appassionando i tifosi sulle montagne del Giro e del Tour. Proprio nella Grande Boucle del 1992 Chiappucci si rese protagonista di una storica vittoria: durante un tappone alpino, in solitaria, andò in fuga fino a tagliare il traguardo del Sestriere davanti agli inseguitori Bugno e Indurain. La bicicletta, da lui utilizzata in quell’occasione sarà esposta, così come la maglia gialla conquistata e mantenuta per otto tappe nel 1990, nella sezione J Sport, la mostra permanente inaugurata il 4 ottobre 2015 e dedicata alle imprese dei più celebri sportivi di fede bianconera.

Powered by WordPress