Torna il Cacao, la serata estiva di Torino

Un palco al centro, i tavoli sulle gradinate, le piante che fanno da ornamento e il cielo stellato al posto del soffitto: è il Cacao, il locale all’aperto, nel bel mezzo del Valentino, che questa sera inaugura la stagione 2016.
Che sia per fare un aperitivo o per ballare fino al mattino, il Cacao è il centro della movida estiva torinese, con le sue particolarità esotiche e la capacità non banale di far uscire dalla città, anche solo per poche ore, chi deve restare sotto la Mole da maggio a settembre.

Tantissime e diverse tra loro le serate che si sono svolte nel “cuore del parco”: dalla musica dal vivo ai dj set, dagli Harlem Shake alle collaborazioni con gli altri organizzatori torinesi, come gli storici Cutre, Feste Isef o I Love Rock. Famose sono le code all’ingresso, spesso dovute alle selezioni per l’abbigliamento: anni fa se i ragazzi non indossavano la camicia non potevano entrare, usanza che nelle ultime edizioni è diventata meno rigorosa. Così come famose sono le inaugurazioni sotto la pioggia: è da “tradizione”, infatti, che a ogni riapertura il cielo su Torino non sia dei più limpidi, anche se, alla fine, la voglia di tornare a ballare al Cacao è più forte di qualsiasi diluvio. O quasi.

Le persone, fin dalla mattinata, hanno iniziato a scherzare sui social per questa “ricorrenza”:

 

This entry was posted in Cronaca, Notizie and tagged , , , . Bookmark the permalink. Comments are closed, but you can leave a trackback: Trackback URL.