Treno della Memoria: una cena per finanziare il viaggio

I soldi per il Treno della Memoria non ci sono, Terra del Fuoco chiede un contributo alla cittadinanza. Lo farà in collaborazione con Eataly. Si terrà il 5 dicembre alle 20, nella Sala dei 200 di Eataly Lingotto, una cena per 200 persone preparata da 16 rinomati chef del territorio. Ogni posto costa 100 € per riuscire a raccogliere 20.000 euro da destinare al finanziamento del consueto viaggio annuale che Terra del Fuoco organizza per circa 1500 ragazzi in visita ai campi di Auschwitz e Birkenau. Il Treno della Memoria è un viaggio che ripercorre simbolicamente i binari che portavano i prigionieri nei campi di lavoro o di sterminio. Destinato in primo luogo ai giovani è un’occasione per approfondire le tematiche storiche e sociali relative a quegli anni. La tappa più intensa e significativa del Treno della Memoria è il viaggio a Cracovia, che dura in tutto sei giorni. Il progetto è nato per iniziativa di Terra del Fuoco nel 2004.

Quest’anno la Regione Piemonte ha fatto sapere di non essere in grado di confermare interamente il contributo che negli scorsi anni ha concesso all’associazione.  Terra del Fuoco  ha così scelto la via della beneficienza, chiedendo cooperazione a Eataly, che ha raccolto l’invito: «Andare a visitare i campi di concentramento significa capire di che orrori è capace l’umanità se mette al comando le persone sbagliate – dice Oscar Farinetti, Presidente di Eataly – ma significa anche ricordare il coraggio ed il sacrificio di chi ha saputo reagire ai soprusi dell’uomo sull’uomo e ha dato vita a quel capitolo entusiasmante della nostra storia che si chiama Resistenza».

Si può acquistare un posto alla cena al Box Informazioni di Eataly Lingotto di via Nizza 230/14, oppure attraverso il sito www.torino.eataly.it .

 L’elenco degli chef e il menù

 

This entry was posted in Cultura, Notizie and tagged , , . Bookmark the permalink. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>